Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il virus crittografato è stato fermato per caso

Seguici su
Il virus per le estorsioni Wanna Cry, che ha colpito decine di migliaia di computer in tutto il mondo, è stato fermato grazie alla registrazione del nome di dominio, scrive The Guardian.

Il programmatore @MalvareTechBlog, insieme al collega  Darian Cassom, ha trovato l'indirizzo per accedere al virus. Insieme hanno deciso di registrare un dominio per tracciare la sua attività. Si è scoperto che con quell'indirizzo è stato codificato il virus e in quel caso, con il codice, poteva essere annullato.

"Ecco, posso scrivere nel mio curriculum che ho fermato casualmente un attacco informatico internazionale"ha scritto il programmista.

In questo modo, l'attacco è stato fermato, ma solo temporaneamente. Poiché solo gli hacker sanno cambiare l'indirizzo del virus, l'attacco informatico è destinato a ricominciare. La sera del 12 maggio, messaggi provenienti da tutto il mondo, hanno infettato in massa i computer con un programma di crittografia. Per far fermare il blocco, gli aggressori chiedevano in cambio un riscatto in bitcoin.

Il maggior numero di attacchi informatici ha colpito i computer in Russia, dove tra gli obiettivi dei criminali c'era il sito del ministero degli Interni, della cassa di risparmio, del ministero della Salute, della Megafon e una serie di altre grandi organizzazioni e dipartimenti. Nel Regno Unito, a causa di un contagio di massa dei personal computer, è stato danneggiato il lavoro di 40 enti ospedalieri.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала