Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ministero Esteri russo critica la CNN per notizia fake

Seguici su
Il dicastero diplomatico russo ha duramente criticato la CNN per un articolo sulle foto del ministro degli Esteri Sergey Lavrov e il presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Il corrispondente commento è stato pubblicato sul sito web del ministero nella sezione delle notizie false e inesatte sulla Russia nei media.

"Ha suscitato grande stupore l'ennesima menzogna spudorata diffusa l'11 maggio dal canale americano CNN dal titolo" La Casa Bianca è furiosa dopo il trolling delle foto russe allo Studio Ovale," — si legge nel commento del ministero degli Esteri.

Con riferimento a non precisate "fonti", la CNN ha riferito che Mosca si è presa gioco della Casa Bianca per la pubblicazione delle foto che ritraggono Lavrov e Trump durante il loro incontro. La CNN sostiene che le foto non dovevano essere pubblicate e la Casa Bianca è furiosa per la loro diffusione.

L'articolo cita ancora una volta un anonimo "rappresentante" dell'amministrazione Trump: "Ci hanno imbrogliato. Questo è il problema con i russi: mentono".

A Mosca hanno osservato come il parere di un "funzionario" anonimo della Casa Bianca in qualche modo contraddice la posizione ufficiale delle autorità statunitensi.

"La notizia falsa fabbricata dall'emittente stona completamente sullo sfondo della conferenza stampa della portavoce della Casa Bianca avvenuta nel giorno stesso dell'articolo," — si legge nel comunicato del ministero degli Esteri russo.

Come ricordato dai diplomatici russi, durante una conferenza stampa con i giornalisti la rappresentante dell'amministrazione del presidente degli Stati Uniti Sarah Sanders aveva sottolineato che durante l'incontro tra Trump e Lavrov allo Studio Ovale era stata autorizzata la presenza dei fotografi della Casa Bianca e del ministro degli Esteri russo e la pubblicazione delle immagini era avvenuta in conformità con il protocollo stabilito. Inoltre la Sanders ha sottolineato che "il protocollo era stato osservato."

In precedenza la rappresentante ufficiale del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova aveva criticato la reazione media statunitensi sulle foto dall'incontro tra Trump e Lavrov alla Casa Bianca. Aveva definito "isterico" e "agonia intellettuale" il comportamento della stampa americana.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала