Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Nel nord della Siria uccisi 5 civili in un raid della coalizione USA

© AFP 2021Ankara ha dato il via a una serie di raid aerei contro postazioni di gruppi jihadisti in Siria.
Ankara ha dato il via a una serie di raid aerei contro postazioni di gruppi jihadisti in Siria. - Sputnik Italia
Seguici su
Sono rimasti uccisi cinque civili a seguito dei raid degli aerei Air della coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti vicino alla città di Deir ez-Zor in Siria, segnala il sito di Al Jazeera.

Secondo le prime ricostruzioni, l'obiettivo dei raid erano le posizioni sospette dei terroristi nel villaggio di al-Quria, situato ad est della città. Il Dipartimento della Difesa statunitense non ha confermato la morte dei civili.

Nella notte del 6 maggio in Siria è entrato in vigore il memorandum sulle aree di de-escalation. Il documento è stato firmato dai partecipanti ai colloqui tra le parti in conflitto in Siria e dai Paesi garanti Russia, Iran e Turchia in occasione dell'incontro di Astana del 4 maggio. In Siria, secondo l'accordo, devono essere create quattro zone in cui devono cessare i combattimenti tra le truppe governative e l'opposizione armata. Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov ha aperto al coinvolgimento degli Stati Uniti nel monitoraggio delle zone di de-escalation in Siria.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала