Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

USA, Flynn costretto a fornire le prove dell'interferenza russa nelle elezioni

© AP Photo / Lauren Victoria BurkeMichael Flynn
Michael Flynn - Sputnik Italia
Seguici su
La commissione intelligence del Senato degli Stati Uniti ha richiesto all'ex consigliere per la sicurezza nazionale del presidente Donald Trump, Michael Flynn, i documenti relativi all'interferenza russa nelle elezioni presidenziali americane. Lo riferisce una nota ufficiale della commissione.

"Sono stati richiesti i documenti relativi all'indagine sull'interferenza russa nelle elezioni del 2016… La commissione aveva originariamente richiesto tali documenti al generale Flynn il 28 aprile 2017, ma, attraverso il suo legale, egli aveva rifiutato di soddisfare la richiesta della Commissione", si legge nella nota.

Adesso la Commissione ha chiesto la convocazione ufficiale di Flynn dalla quale non può sottrarsi, pena la condanna per oltraggio al Congresso.

Flynn in precedenza si era detto a collaborare solo in cambio dell'immunità, ma la Commissione ha respinto la proposta.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала