Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Trump commenta ancora il raid contro l'esercito siriano

© AP Photo / Andrew HarnikDonald Trump
Donald Trump - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente americano Donald Trump non ha creduto alle parole del capo di Stato siriano Bashar Assad, secondo cui le immagini diffuse dai media sui bambini presumibilmente feriti nell'attacco chimico in Siria erano un falso, riporta il Time.

"Voglio dire che quando ha detto che erano stati dei bambini attori, come qualcuno può pensare una cosa del genere? Ma ho sentito che qualcosa doveva essere fatto," — ha dichiarato Trump in un'intervista commentando la decisione per colpire la base aerea siriana.

"Penso anche che abbia violato l'accordo che aveva chiuso con Obama," — ha aggiunto il presidente degli Stati Uniti.

L'opposizione siriana aveva denunciato il 4 aprile la morte di 80 persone e il ferimento di 200 a seguito di un attacco con armi chimiche nella città di Khan Shaykhun della provincia di Idlib. Hanno accusato del massacro le forze governative siriane, che a loro volta hanno negato attribuendo la colpa ai ribelli e ai loro sostenitori. Le autorità siriane hanno affermato di non aver mai usato armi chimiche contro i civili e terroristi e l'intero arsenale chimico è stato portato fuori dalla Siria sotto il controllo degli ispettori dell'OPCW (OPAC, Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche — ndr).

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала