Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mosca cercherà di garantire la piena sicurezza dell'OSCE in Ucraina

© Sputnik . Ramil SitdikovSergey Lavrov
Sergey Lavrov - Sputnik Italia
Seguici su
Mosca cercherà di garantire la piena sicurezza degli addetti al monitoraggio della missione dell'OSCE, ha detto il ministro degli Esteri Serghej Lavrov.

"Cercheremo di garantire la gestione totale della sicurezza, soprattutto dopo il tragico incidente della mina che ha causato la morte di un agente della missione speciale e alcuni feriti" ha detto in un'intervista al canale Mir. 

Il 23 aprile una pattuglia della missione OSCE è saltata su una mina nella repubblica popolare di Lugansk, un uomo è morto e due sono rimasti feriti. Come dichiarato dal ministero degli Esteri della Russia, nell'esplosione è morto un cittadino americano, dipendente di una società medica sotto contratto con l'OSCE. Questa informazione è stata confermata dal vice capo della missione dell'OSCE in Ucraina Alexander Hug, che ha comunicato che uno dei feriti è un cittadino della Repubblica Ceca.  Angela Merkel ha riferito che nell'incidente è rimasto ferito un cittadino della Germania.

Secondo Lavrov, questa "situazione non è molto piacevole, gli accordi di Minsk dovevano già essere in vigore. Non possiamo dare ragione a chi vorrebbe far ricadere la colpa invece che su di sé, su di noi o sulle milizie" ha detto il ministro degli Esteri. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала