Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Lituania: scelto l'appaltatore per costruzione di una recinzione al confine con la Russia

Seguici su
Il servizio per la protezione del confine di Stato della Lituania ha firmato un contratto per 1.3 milioni di euro con un appaltatore per la costruzione della recinzione al confine con la Russia.

"Secondo l'accordo tra il servizio per la protezione del confine di Stato e la compagnia Gintreja, al più presto, ai confini russi, su un terreno di 44,6 km, sarà costruito un recinto di protezione. I lavori di costruzione devono essere completati entro il 20 dicembre di quest'anno. Il costo del progetto è stimato intorno a 1,335 milioni di euro" si legge nel comunicato. 

Secondo il servizio, sul terreno ai confini con la zona di Kaliningrad, sarà costruita una recinzione in metallo segmentale, alta due metri, con attrezzature supplementari.

"La recinzione sarà su un terreno di intersezione di tre paesi: Lituania, Lettonia e Russia, dal centro di Vishtitis, fino a Shakjaiskom e Vilkavishkom, fino al fiume Nemunas" ha chiarito il servizio.

Praticamente tutta l'area di 109 km lungo il fiume di Nemunas è stata dotata di un sistema di sorveglianza. La nuova recinzione verrà istallata sulla terraferma. I fondi per la costruzione della recinzione verrano stanziati dal bilancio della Lituania.

Inoltre, fino al 2020, il servizio per la protezione del confine di Stato della Lituania prevede di costruire una recinzione ai confini bielorussi, che aiuterà fermare il fenomeno dell'immigrazione clandestina.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала