Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Commissione europea: Regno Unito coprirà le spese del trasferimento delle istituzioni UE

Seguici su
La Commissione europea obbligherà la Gran Bretagna a pagare per il trasferimento delle agenzie dell’UE situate sul suo territorio dopo la Brexit, si legge nelle proposte della CE circa l’uscita della Gran Bretagna.

"La Gran bretagna dovrà coprire tutte le spese legate al trasferimento degli organi e delle agenzie dell'Unione dal paese" si legge nella nota.

Brexit - Sputnik Italia
Nella UE sicuri, la Brexit complicherà la questione irlandese
La Commissione europea deve risolvere la questione del trasferimento degli organi europei situati nel paese: l'Autorità bancaria europea (EBA) e l'Agenzia europea per i medicinali (EMA), in cui lavorano circa 1100 persone. L'EBA è coinvolta nel processo di produzione, di legislazione e di valutazione dello stato del sistema bancario dell'Unione Europea; mentre l'EMA si occupa della valutazione dei farmaci e sulla loro conformità ai requisiti stabiliti dagli standard europei.

Si prevede che la proposta della Commissione europea sull'avvio dei negoziati della Brexit sarà formalmente approvata nella riunione del Consiglio UE degli affari generali del 22 maggio.

La decisione di uscire dall'UE è stata presa dai cittadini del Regno Unito al referendum del 23 giugno 2016. Londra ha lanciato ufficialmente il processo di uscita dall'UE il 29 marzo, inviando al capo del Consiglio europeo Donald Tusk una mail con la notifica corrispondente. Secondo le regole stabilite nel 50° articolo del trattato di Lisbona sull'uscita dall'Unione Europea, il Regno Unito dovrà lasciare l'Unione il 29 marzo 2019, esattamente due anni dopo il lancio della Brexit.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала