Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

USA, il Senato ha deciso di non introdurre nuove sanzioni contro la Russia

© Sputnik . Igor Mikhalev / Vai alla galleria fotograficaIl congresso degli USA
Il congresso degli USA - Sputnik Italia
Seguici su
I senatori degli Stati Uniti hanno concordato di non elaborare un progetto di legge su nuove sanzioni contro la Russia. Lo ha dichiarato il capo del Comitato per gli affari esteri al Senato Bob Corker in un’intervista al “Politico”.

Corker ha spiegato che il Senato degli Stati Uniti ha deciso di sviluppare un piano di contromisure per "le implicazioni della Russia nell'Europa dell'Est", il quale non prevede ulteriori sanzioni.

Il "Politico" osserva che tale piano è stato appoggiato anche dal senatore democratico Benjamin Cardin, il quale a gennaio era stato favorevole all'introduzione di nuove sanzioni contro Mosca per l'interferenza nelle elezioni presidenziali americane. Lo stesso Cardin non ha escluso che la questione di nuove sanzioni possa essere ripresa in futuro.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала