Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Venezuela, presidente Maduro aumenta pensioni e salario minimo sullo sfondo delle proteste

© AFP 2021 / Ronaldo SCHEMIDTSupporters of Venezuelan president Nicolas Maduro demonstrate in the streets of Caracas on October 25, 2016
Supporters of Venezuelan president Nicolas Maduro demonstrate in the streets of Caracas on October 25, 2016 - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha annunciato l'ennesimo aumento del salario minimo nell'ordine del 60% sullo sfondo delle violente proteste che affliggono il Paese sudamericano.

Dal 1° maggio il salario minimo sarà di 65.021 bolivar al posto dei 40.638, mentre alle pensioni verranno accreditati in aggiunta 19.506 bolivar.

Questo aumento è il terzo dall'inizio dell'anno e avviene nel contesto di inflazione elevata. Il tasso di cambio del dollaro varia da quello ufficiale a quello del mercato nero, dove per acquistare il biglietto verde servono 4.200 bolivar.

Dal 4 aprile in Venezuela si svolgono manifestazioni di massa. Secondo gli ultimi dati, durante le manifestazioni di oppositori e sostenitori del presidente Maduro sono rimaste uccise circa 30 persone. Le proteste sono iniziate dopo la decisione della Corte Suprema che limita severamente le funzioni dell'opposizione nell'Assemblea nazionale.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала