Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Trump accusa Clinton e i suoi sostenitori di "legami" con la Russia

© REUTERS / Kevin LamarqueU.S. President Donald Trump gives a thumbs up as he hosts a CEO town hall on the American business climate at the Eisenhower Executive Office Building in Washington, U.S., April 4, 2017
U.S. President Donald Trump gives a thumbs up as he hosts a CEO town hall on the American business climate at the Eisenhower Executive Office Building in Washington, U.S., April 4, 2017 - Sputnik Italia
Seguici su
Presidente Donald Trump domenica ha accusato il suo rivale alle presidenziali, Hillary Clinton di avere "legami" con la Russia.

"C'è l'ex capo della campagna elettorale della Clinton, John Podesta, che, a quanto mi risulta, insieme al fratello ha una società in Russia. Il marito di Hillary, l'ex presidente americano Bill Clinton, ha fatto discorsi a pagamento in Russia, e ha firmato degli accordi per l'uranio in Russia ma nessuno ne parla" ha detto Trump in una intervista con l'emittente CBS.

Il capo dello stato ha chiesto, "perché Podestà e i democratici non hanno autorizzato l'FBI a controllare i loro server?"

"Hanno assunto una qualche azienda, e qualcuno ha detto abbastanza cose brutte che il loro server è stato hackerato. Ma perché i democratici non hanno dato il permesso all'FBI? Perché hanno preso questa decisione? E perché l'FBI non ha protestato per questo motivo?" ha concluso lui.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала