Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia e Cina al Consiglio di Sicurezza dell’ONU: stop a test ed esercitazioni

© Sputnik . Iliya PitalevAlla parata militare a Pyongyang, Corea del Nord.
Alla parata militare a Pyongyang, Corea del Nord. - Sputnik Italia
Seguici su
La Russia al Consiglio di Sicurezza dell'ONU ha appoggiato la proposta della Cina di cessazione dei test nucleari di Pyongyang se gli USA e Corea del Sud smetteranno di fare esercitazioni in prossimità della Corea del Nord.

Lo si legge sul sito del ministero degli Esteri della Russia. I membri del Consiglio all'unanimità hanno esortato la Corea del nord ad abbandonare i test missilistici e nucleari per non violare le risoluzioni del Consiglio di Sicurezza dell'ONU. Allo stesso tempo hanno fatto un appello sulla necessità di risolvere il problema nucleare della penisola coreana.

"In questo contesto, la Federazione Russa ha appoggiato la proposta della Cina sulla "doppia sospensione", la cessazione per Pyongyang dei test nucleari in cambio della rinuncia a condurre esercitazioni di USA e Corea del Sud al confine nordcoreano, come punto di partenza dei negoziati politici" si legge nel comunicato. 

La decisione non è stata accettata, ha sottolineato il ministero degli Esteri russo. I militari nordcoreani hanno tentato un lancio di missili balistici, che, secondo USA, Corea del Sud e Giappone, è fallito. I  test missilistici nordcoreani si sono svolti dopo solo poche ore dalla fine di una sessione speciale dell'ONU, nel corso della quale gli USA hanno dichiarato la necessità di un maggiore isolamento della Corea del Nord, con sanzioni più gravi e  nuove restrizioni.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала