Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mogherini: UE riconosce i risultati del referendum in Turchia

© REUTERS / Murad SezerTurkish President Tayyip Erdogan leaves a voting booth at a polling station during a referendum in Istanbul, Turkey, April 16, 2017.
Turkish President Tayyip Erdogan leaves a voting booth at a polling station during a referendum in Istanbul, Turkey, April 16, 2017. - Sputnik Italia
Seguici su
L'Unione Europea riconosce i risultati del referendum costituzionale in Turchia, ha dichiarato il capo della diplomazia di Bruxelles Federica Mogherini.

"Rispettiamo l'esito del referendum, ma prendiamo atto e riconosciamo le contestazioni e i ricorsi", dice Lady Pesc.

Come notato da Federica Mogherini, la UE ritiene che ogni paese abbia il diritto di determinare il proprio sistema di governo e si relaziona con questo diritto con rispetto.

Secondo il capo della diplomazia UE, Bruxelles si aspetta che le modifiche alla Costituzione verranno effettuati sulla base delle raccomandazioni della commissione di Venezia del Consiglio d'Europa e dell'ufficio di osservazioni sulle istituzioni democratiche ed i diritti umani dell'OSCE.

In precedenza la UE aveva esortato le autorità turche ad avviare un'inchiesta sulle irregolarità durante il referendum rilevate dagli osservatori internazionali e dall'opposizione anti-Erdogan.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала