Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il ministero degli Esteri ha commentato il rifiuto di accredito di Macron per RT e Sputnik

© Sputnik . Kirill Kallinikov / Vai alla galleria fotograficaMaria Zakharova
Maria Zakharova - Sputnik Italia
Seguici su
La portavoce ufficiale del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha commentato il palese rifiuto del quartier generale del candidato alla presidenza della Francia, Emmanuel Macron.

Come sostiene la Zakharova, queste azioni rappresentano una mirata discriminazione verso i media russi.

"Tenendo conto del fatto che altri media stranieri sono stati accettati, consideriamo le misure proibitive come palese discriminazione verso i media russi da parte del candidato alla presidenza dello Stato, che storicamente era per la libertà di parola" ha detto la Zakharova durante una riunione.

Secondo la portavoce, l'ultima violazione dei diritti verso i media della squadra di Macron si inserisce perfettamente nel contesto di quelle precedenti, quando sono state rivolte accuse senza prove a RT e Sputnik, circa la presunta influenza sulla vita democratica del paese.

"Invitiamo tutte le strutture internazionali e le autorità competenti della Repubblica Francese a prestare particolare attenzione alla violazione dei diritti dei media nel corso delle elezioni presidenziali e adottare misure per prevenire il ripetersi di tali azioni durante il secondo turno elettorale a maggio" ha sottolineato la Zakharova.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала