Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Corea del Sud esorta la Cina a non rispondere sul posizionamento THAAD

Seguici su
La Corea del Sud esorta la Cina a seguire gli appelli della comunità internazionale e abbandonare le misure intraprese in risposta allo schieramento americano del sistema di intercettazione missili, il Thaad.

"La comunità internazionale continua ad interessarsi delle questioni relative alla risposta della Cina" riferisce l'agenzia Yonhap, citando le parole di un rappresentante del ministero degli Esteri della Corea del Sud. "La Corea del Sud e gli USA sono fermi nella loro posizione di collocamento del Thaad senza indugio, per rispondere alle minacce missilistiche e nucleari nordcoreane" ha detto il rappresentante. 

Il Ministero della Difesa nazionale della Corea del Sud ha confermato l'inizio del dispiegamento delle attrezzature di difesa Thaad, la Cina ha espresso grave preoccupazione a Washington e Seul. Secondo Pechino, il posizionamento di missili del sistema Thaad in Corea del Sud mina l'equilibrio strategico delle forze nella regione, non promuove gli obiettivi di denuclearizzazione della penisola coreana, né aiuta a mantenere la pace e la stabilità regionale.

Il posizionamento di attrezzature per il nuovo sistema americano che intercetta missili balistici è continuato nonostante le proteste dei civili nei pressi dell'ex golf club di Seongju, in provincia di Gyeongsang. La corretta implementazione del sistema non è ancora completa. Militari americani e coreani promettono che effettueranno una valutazione ambientale per adottare le misure necessarie per la salvaguardia dell'ambiente.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала