Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Serbia, ministro Difesa: Rimarremo militarmente neutrali

© AP Photo / Darko VojinovicLa bandiera della Serbia
La bandiera della Serbia - Sputnik Italia
Seguici su
Belgrado non cercherà di entrare nella Nato nonostante ne faccia parte il vicino Montenegro.

La Serbia manterrà la sua neutralità militare, nonostante la decisione del vicino Montenegro di aderire alla NATO e non cercherà l'adesione ad alcuna alleanza militare: lo ha dichiarato il ministro serbo della difesa Zoran Djordjevic.

"Per quanto riguarda le nostre relazioni con il Montenegro, sono buone e rispettiamo la sua scelta". Ad ogni modo, ha sottolineato, "la Serbia ha una politica indipendente e rimane uno stato militarmente neutrale. Non vuole unirsi alle alleanze militari, restando il garante della sicurezza".

Bandiera del Montenegro - Sputnik Italia
Washington Post: USA vogliono il Montenegro nella NATO per fermare "espansione dei russi"
Il Montenegro è stato invitato a entrare nella NATO il 2 dicembre 2015. Podgorica accettò l'invito il giorno successivo, una decisione che ha innescato proteste nella nazione balcanica. Dopo altri passaggi istituzionali, martedì il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha firmato il protocollo sull'adesione del Montenegro alla NATO, che è stato il passo finale per ratificare il documento.

In marzo il primo ministro serbo Alexander Vucic aveva dichiarato che il paese non avrebbe mai cercato di entrare nella NATO poiché l'alleanza aveva devastato il paese e ucciso i suoi cittadini durante la campagna militare di 78 giorni nel 1999 legata alla crisi del Kosovo.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала