Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Al Parlamento russo nominate le 3 minacce del mondo moderno

© Sputnik . Maksim BlinovПредседатель комитета Совета Федерации РФ по международным делам Константин Косачев выступает на заседании Совета Федерации РФ
Председатель комитета Совета Федерации РФ по международным делам Константин Косачев выступает на заседании Совета Федерации РФ - Sputnik Italia
Seguici su
Le vere minacce del mondo moderno sono le ideologie, non i fenomeni, ritiene il presidente della commissione Esteri del Consiglio della Federazione (camera alta del Parlamento russo, ndr) Konstantin Kosachev.

Nel suo articolo per il quotidiano "Izvestia", ha delineato i 3 fondamentalismi ideologici che minacciano il presente: il fondamentalismo islamico, lo pseudocomunismo della Corea del Nord e l'idea globalista e liberale di una certa parte delle èlite occidentali.

Secondo Kosachev, in primo luogo i promotori di queste tre ideologie hanno il potenziale di creare danni a chi non la pensa come loro, in secondo luogo sono pronti a questo trovando nella propria ideologia la giustificazione morale dell'uso della forza, e in terzo luogo scaricano la colpa sugli altri, ritenuti a seconda dei casi "infedeli", "non allineati" o "non giusti".

Ha osservato che le minacce non hanno lo stesso peso, ma hanno in comune il fatto di ricorrere a ricatti, minacce e uso della forza basandosi su "attivisti zombie".

"L'opposizione a Trump prima e dopo la sua elezione a presidente degli Stati Uniti, l'attuale campagna ben organizzata e molto sporca in Europa contro i "populisti", tutta la storia dell'opposizione alla Russia, dai Giochi Olimpici di Sochi agli "attacchi informatici", dall'Ucraina alla Siria: tutto dimostra che in alcuni casi non si ha che fare con democratici, ma con persone con mentalità da setta che non rinunciano a nulla per il bene del loro "credo". Come si suol dire, il fine giustifica i mezzi", — osserva Kosachev.

Kosachev scrive che i fondamentalisti liberali negli ultimi anni hanno sentito la minaccia del modello di mondo costruito attorno a sé: democratico e liberale di nome, ma di fatto unipolare e autoritario. Quando i cittadini dei Paesi occidentali hanno cominciato a mostrare il loro malcontento contro le élite dominanti, il sistema ha risposto con schemi da Stato autoritario.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала