Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Tecnici russi progettano drone cablato

© Sputnik . Vladimir Astapkovich / Vai alla galleria fotograficaDrone alla fiera
Drone alla fiera - Sputnik Italia
Seguici su
Il “Control Science Institute Trapeznikov” sta lavorando ad un progetto di sviluppo di un drone cablato a lunga autonomia di volo, ha comunicato a Sputnik venerdì una fonte della United Instrument Manufacturing Corporation (Rostec).

"Alla base del progetto c'è una tecnologia di trasmissione elettrica da terra ad alto potenziale caratterizzata da sistemi a fili di rame di piccola sezione. Come piattaforma verrà utilizzata un apparato multirotore senza pilota", ha detto un membro dell'agenzia.

È stato comunicato che praticamente l'autonomia in volo del drone dipende solo dall'alimentazione da terra e dal deterioramento del drone stesso.

Drone alla fiera - Sputnik Italia
In Russia creano un drone pesante per il salvataggio delle persone
Il drone è costituito: da una base a terra per l'alimentazione, un cavo in kevlar con tre fili in rame di piccola sezione per il trasferimento di energia elettrica agli apparati di volo e ai sistemi di carico utile del drone, un cavo dati a fibra ottica, una piattaforma multirotore dotata di comandi di volo a bordo, di un sistema di stabilizzazione del volo e di un sistema di navigazione basato su GLONASS / GPS.

Il drone ha una potenza di 20 Kilowatt e può sollevare carichi fino a 30kg ad un'altezza di 300 metri. La componente a terra può includere o una capacità di potenza di 100 kW, con un modulo alloggiamento su telaio Kamaz 43114, o sul campo con un gruppo elettrogeno diesel di 25-30 kW.

Il sitema può entrare in funzione in meno di 10 minuti; può essere operato a temperature tra i —50° a +50°, e in presenza di venti fino a 15 metri al secondo.

L'esperto russo in ambito di droni, Denis Fedutunov, ha detto a Sputnik che sono stati già progettati e utlizzati sistemi simili nel mondo, e che ci sono già i potenziali acquirenti.

"Il drone troverebbe un utilizzo immediato nelle forze armate per operazioni di controllo, di sicurezza nelle strutture e di ricognizione, e nella Guardia di frontiera nel controllare i confini territorio", ha detto Fedutunov.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала