Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Associated Press: USA valutano di riconoscere status di "potenza nucleare" a Nord Corea

Seguici su
I consiglieri del presidente statunitense Donald Trump hanno avuto una riunione in cui sono state proposte le misure per normalizzare la crisi nella penisola coreana. Tra le opzioni sul tavolo c'è la possibilità di riconoscere lo status di "potenza nucleare" alla Corea del Nord.

Come riporta l'Associated Press, con riferimento alle proprie fonti nell'amministrazione americana, al presidente è stato inoltre proposto di intraprendere un'azione militare in Corea del Nord e organizzare il rovesciamento del regime di Kim Jong-un.

Alla fine si è deciso di dare continuità alla linea delle amministrazioni precedenti e di "proseguire l'aumento della pressione" sulla Corea del Nord.

Inoltre Washington ha escluso le opzioni in base a cui si proponeva di negoziare un accordo sul controllo degli armamenti in Corea del Nord o quantomeno costringere Pyongyang a ridurre il proprio arsenale.

L'obiettivo principale degli Stati Uniti rimane la denuclearizzazione completa della Corea del Nord.

Per realizzare questo obiettivo gli Stati Uniti puntano al coinvolgimenti di Cina e Russia.

Secondo i piani di Washington, entrambi i membri del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite dovranno rafforzare le sanzioni contro Pyongyang, se le autorità nordcoreane effettueranno un altro test nucleare.

In precedenza l'ex segretario della Difesa americano Leon Panetta aveva dichiarato che la retorica aggressiva del presidente Donald Trump contro la Corea del Nord potrebbe portare un'escalation nella penisola asiatica.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала