Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ucraina, perse armi per 1 miliardo di dollari nel rogo all'arsenale di Kharkov

© Sputnik . Stringer / Vai alla galleria fotograficaL'esplosione e l'incendio a Balaklia, nella regione di Kharkov,
L'esplosione e l'incendio a Balaklia, nella regione di Kharkov, - Sputnik Italia
Seguici su
A seguito dell'incendio nell'arsenale di Balakleya (Khrakov) l'Ucraina ha perso munizioni e armi per circa 1 miliardo di dollari, ha riferito il presidente della commissione Difesa e Sicurezza del Parlamento ucraino Sergey Pashinsky.

"Cosa c'è nella tragedia di Balakleya? Erano stoccate migliaia di armi pronte al combattimento e migliaia di munizioni non adatte ad essere usate. Quando è scoppiato l'incendio abbiamo perso un miliardo di dollari di munizioni. E' inaccettabile, perché non siamo un Paese ricco che può permettersi questo lusso," — la tv ucraina riporta le parole del deputato.

L'incendio all'arsenale di Balakleya situato a Kharkov è divampato la notte del 23 marzo. E' stao aperto un fascicolo per "sabotaggio" e "negligenza". Dopo 24 ore il rogo è stato completamente domato, aveva riferito il vice ministro della Difesa ucraino Igor Pavlovsky. Per contenere l'espansione del rogo, i militari sono stati costretti a distruggere le armi e munizioni contenute nel deposito.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала