Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Beslan, Corte europea diritti uomo condanna Mosca a pagare 3 mln

© Evgeny Biyatov / Vai alla galleria fotograficaMemoriale della scuola di Beslan
Memoriale della scuola di Beslan - Sputnik Italia
Seguici su
Secondo la sentenza, la Russia deve risarcire per danni non pecuniari i ricorrenti per la gestione della crisi degli ostaggi nel 2004.

La Corte europea dei diritti dell'uomo (ECHR) ha stabilito che la Russia dovrà pagare 3,15 milioni di dollari ai ricorrenti di un caso riguardante la gestione della crisi degli ostaggi del 2004 a Beslan.

"La Corte ha ritenuto che la Russia doveva pagare ai richiedenti un totale di 2.595.000 euro per danni non pecuniari", si legge nella decisione della Corte.

Il tribunale ha sostenuto che l'uso del suo articolo sulla "forza vincolante ed esecuzione delle sentenze" ha indicato la necessità di una "varietà di misure volte a trarre le lezioni del passato, sensibilizzando gli standard legali e operativi applicabili e dissuadere da simili violazioni in futuro". 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала