Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia, A.d. Rosneft e presidente ceceno minacciano querela contro il Financial Times

© Sputnik . Michael Klimentyev L'ad di Rosneft Igor Sechin
L'ad di Rosneft Igor Sechin - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente della Repubblica Cecena Ramzan Kadyrov e l'amministratore delegato del colosso petrolifero russo "Rosneft" Igor Sechin hanno dichiarato di valutare di aderire alle vie legali contro il Financial Times per un articolo che metterebbe in luce i loro cattivi rapporti.

"La speculazioni pubblicate e pubblicizzate sono ovviamente menzogne infondate e deliberate, che ci obbligano a prendere in considerazione denunce nei tribunali di varie giurisdizioni," — si legge in un comunicato congiunto firmato da Sechin e Kadyrov pubblicato sul sito della società energetica russa.

Si osserva che i materiali del Financial Times contengono "false accuse" diffuse da "risorse e strutture finanziate da Khodorkovsky".

In precedenza, riferendosi ad alcune fonti, il Financial Times aveva scritto che tra Sechin e Kadyrov era scoppiata una lite per la vendita degli asset della società in Cecenia.

Secondo il giornale britannico, dopo le critiche di Kadyrov a "Rosneft", si è deciso di verificare se c'è una "pista cecena" nell'attacco terroristico nella metropolitana di San Pietroburgo del 3 aprile.

"Sorprende il coinvolgimento di uno dei giornali più noti e autorevoli nel mondo, come il Financial Times, al servizio di elementi criminali e provocatori della cosiddetta "opposizione", che cerca di proiettare il suo banditismo nei legami tra la più grande società russa e la Repubblica del Caucaso russo", — si riassume nel comunicato.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала