Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

American Conservative: i media spingono Trump verso la guerra

© REUTERS / Jim UrquhartTrump e i media
Trump e i media - Sputnik Italia
Seguici su
Il fare uso delle forze armate talmente spesso e facilmente degli USA provoca ogni volta reazioni di entusiasmo nei media USA, scrive il colonnista del giornale The American Conservative Daniel Larison.

L'ex conduttore di MSNBC Bryan Williams ha ammirato l'attacco alla base militare siriana ricordando la "bellezza delle armi americane", mentre un famoso giornalista della CNN, Fareed Zakaria, ha dichiarato che Donald Trump "è diventato presidente degli USA la scorsa settimana" quando i missili hanno colpito l'obiettivo, ha sottolineato Larison.

Le parole di Fareed Zakaria e di altri giornalisti americani riflettono l'opinione generale che "essere un vero presidente" significa portare morte e devastazione in altre parti del mondo, osserva il colonnista nella testata.

È allarmante, specialmente se ricordiamo quanto per il nostro presidente sia importante l'opinione dei media nei suoi confronti, e come questo possa spingerlo a ordinare altri sconsiderati attacchi, per accattivarsi la simpatia di questi" conclude il giornalista.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала