Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Attacco chimico in Siria, la Russia potrebbe dissociarsi dalla risoluzione ONU

© Sputnik . Andrei Stenin  / Vai alla galleria fotograficaVice ministro degli Esteri russo Sergej Ryabkov
Vice ministro degli Esteri russo Sergej Ryabkov - Sputnik Italia
Seguici su
Mosca potrebbe dissociarsi dal Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite sulla risoluzione relativo all’attacco chimico verificatosi nella città siriana di Idlib. Lo ha dichiarato il viceministro degli Esteri Sergej Ryabkov sottolineando la necessità di rivedere il testo della risoluzione.

"Se non troveremo un accordo a New York [sulla situazione a Idlib], allora ci sarà una nuova frattura nel Consiglio di Sicurezza, visto che Washington, Londra, Parigi e altre capitali occidentali si ostinano a non capire cose semplici, che il terrorismo va combattuto insieme, e non usarlo per i propri fini geopolitici come continuano a fare i colleghi occidentali", ha detto Ryabkov.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала