Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Trump annuncia cambio di linea su Assad dopo l'attacco chimico ad Idlib

© AP Photo / Andrew HarnikPresident Donald Trump and Jordan's King Abdullah II walk to their news conference in the Rose Garden at the White House in Washington, Wednesday, April 5, 2017
President Donald Trump and Jordan's King Abdullah II walk to their news conference in the Rose Garden at the White House in Washington, Wednesday, April 5, 2017 - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente Donald Trump ha dichiarato che alla luce delle notizie sull'attacco chimico nella città di Khan Shaykhun della provincia siriana di Idlib ha cambiato il suo atteggiamento nei confronti del capo di Stato siriano Bashar Assad.

"Il mio atteggiamento verso la Siria e Assad è cambiato molto," — ha detto Trump in una conferenza stampa con il re Abdullah di Giordania.

Inoltre l'inquilino della Casa Bianca ha dichiarato che l'attacco chimico ha "superato ogni limite" e per lui è diventata la "linea rossa".

In precedenza Donald Trump aveva accusato Bashar Assad dell'attacco chimico ad Idlib.

Martedì 4 aprile la coalizione occidentale anti-ISIS e l'opposizione anti-Assad sostenuta dall'Occidente avevano annunciato la morte di 80 persone in un attacco con armi chimiche nella città di Khan Shaykhun. Per l'opposizione armata siriana dietro l'attacco ci sono le forze governative.

A sua volta il comando dell'esercito siriano ha respinto le accuse accusando i ribelli islamisti.

Nel corso della riunione del Consiglio di Sicurezza ONU sull'attacco di Idlib, il vice rappresentante della Siria alle Nazioni Unite ha confermato la posizione di Damasco, che rigetta le accuse, ricordando che l'esercito siriano non ha armi chimiche nel suo arsenale.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала