Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Istruttori di volo dell’aviazione USA si rifiutano di volare per dei problemi agli aerei

© AFP 2021 / WAM Pilota
Pilota - Sputnik Italia
Seguici su
Più di 100 istruttori di volo dell’aviazione USA si sono rifiutati di effettuare voli di addestramento in segno di protesta contro il rifiuto della dirigenza di risolvere un problema dei sistemi di erogazione dell'ossigeno degli aerei da addestramento, comunica Fox News.

Secondo i dati del canale televisivo, la protesta è stata annunciata alla fine della scorsa settimana a causa della quale centinaia di voli d'addestramento sono stati annullati. Secondo gli istruttori la quantità di incidenti di intossicazione con l'ossigeno su 30 aerei T-45 Goshawk "sono aumentati visibilmente".

Si comunica che il problema dell'erogazione dell'ossigeno può provocare nell'uomo un ipossia istotossica: una tipologia di carenza di ossigeno la quale provoca disorientamento. Il capo dell'aviazione navale, l'ammiraglio Mike Shoemaker, ha dichiarato che il problema degli aerei d'addestramento è di "prima priorità".

"Questo può accadere senza preavviso. Il sistema non rileva le sostanze contaminanti" ha dichiarato uno dei piloti. "I piloti non si sentono al sicuro quando volano con questi aerei" ha dichairato uno degli istruttori a Fox News.

Come comunica il canale televisivo, uno degli allievi piloti che è stato toccato da questa protesta è il figlio del vice presidente USA Mike Pence, il quale sta effettuando voli d'addestramento.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала