Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Turchia, la Procura accusa 19 giornalisti d’opposizione di sostegno al terrorismo

Seguici su
La Procura turca ha accusato 19 giornalisti del quotidiano d’opposizione “Cumhuriyet” di sostegno alle organizzazioni terroristiche. Lo riferisce il quotidiano “Hurriyet”.

Il principale imputato è l'ex caporedattore Dzhan Dyundar, dopo la nomina del quale — sostiene il procuratore — "il giornale è andato oltre la libertà di parola, è diventato un difensore delle organizzazioni terroristiche e ha avviato una campagna denigratoria contro il presidente e il governo".

Lo scorso novembre, su ordine del tribunale, sono stati arrestati dieci dipendenti del giornale di opposizione "Cumhuriyet". Tra questi figurano anche l'attuale direttore Murat Sabundzhu e l'amministratore delegato Akin Atalay. L'accusa contro i giornalisti è di sostegno al Partito dei Lavoratori del Kurdistan (PKK), dell'organizzazione d'opposizione FETO del predicatore islamico Fethullah Gulen e degli estremisti di sinistra del Partito rivoluzionario di liberazione popolare.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала