Ministero degli Esteri per Yulia Saimolova: no alla politica nella cultura

© Sputnik . Alexey Filippov / Vai alla galleria fotograficaSinger Yulia Samoilova, Russia's representative at Eurovision 2017, at Sheremetyevo International Airport
Singer Yulia Samoilova, Russia's representative at Eurovision 2017, at Sheremetyevo International Airport - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il vice ministro degli esteri russo Aleksej Meshkov, commentando il divieto di ingresso in Ucraina della rappresentante russa all'Eurovision song Contest 2017, ha detto che l'interferenza politica nella cultura è inaccettabile.

"Siamo tutti testimoni di ciò che accade alla nostra partecipante all'Eurovision, hanno fatto entrare la politica nella cultura. Questo, naturalmente, è inaccettabile", ha detto il diplomatico russo in una conferenza stampa a Mosca.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала