Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Le Pen spiega come intende contrastare il terrorismo

Seguici su
Il candidato alla presidenza della Francia, il leader del partito francese “Front National” Marine Le Pen ha spiegato, nell’intervista con il quotidiano Parisien, come intende contrastare il terrorismo nel paese.

"Prima di tutto ripristinerò i nostri confini nazionali. In secondo luogo espellerò dal paese gli stranieri con l'etichetta "fiche S" (minaccia per la sicurezza dello stato), che sono associati al fondamentalismo, come principio di precauzione. Ho anche intenzione di combattere il fondamentalismo islamico attraverso la chiusura delle moschee salafite o con l'aiuto di un divieto dell'Unione delle organizzazioni islamiche di Francia (UOIF)" ha dichiarato Le Pen in risposta alla domanda di quali misure avrebbe preso per contrastare il terrorismo.

All'incontro col presidente russo Vladimir Putin, Le Pen ha dichiarato che la Russia e la Francia dovrebbero condividere le informazioni di intelligence per la lotta al terrorismo. Ha anche osservato che Mosca e Parigi appartengono a quelle forze che stanno realmente combattendo il terrorismo, e di conseguenza sono sotto una minaccia costante.

Marine Le Pen ha anche dichiarato nell'intervista di voler continuare a combattere per il proprio paese se non passerà il secondo turno elettorale.

"Continuerò a combattere per il mio paese. In qualità di chi e in quale posizione ancora non so" ha annunciato Le Pen in risposta alla domanda cosa farebbe se non dovesse passare il secondo turno.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала