Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

I veri fornitori dei talebani

© Sputnik . Vitaly PodvitskyUS Boutique
US Boutique - Sputnik Italia
Seguici su
Le accuse provenienti dagli Stati Uniti, secondo cui Mosca sosterrebbe i talebani con forniture di armi sono una menzogna, ha dichiarato a RIA Novosti l'inviato speciale del presidente russo e direttore del secondo dipartimento asiatico del ministero degli Esteri russo Zamir Kabulov.

"Sono affermazioni assolutamente false, abbiamo già risposto più di una volta. Non meriterebbero alcuna reazione, dal momento che queste affermazioni sono invenzioni ideate per giustificare il fallimento politico e militare degli Stati Uniti nella campagna in Afghanistan, non riusciamo a trovare altre spiegazioni," — ha rilevato Kabulov.

Secondo il diplomatico, gli Stati Uniti fanno questo tipo di dichiarazioni per trovare un capro espiatorio dei loro fallimenti.

"Cercano il colpevole dappertutto, tranne che a Washington," — ha aggiunto.

Nei media ci sono informazioni sul vasto sostegno finanziario ed ideologico da parte della CIA negli anni '80 ad alcuni gruppi di guerriglieri che combattevano l'URSS, (fino a 30 mila persone) compresi i futuri talebani.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала