Russia, nuovo sistema missilistico contraereo a corto raggio entro il 2035

© Sputnik . Mikhail Voskresenskiy / Vai alla galleria fotograficaSistemi antimissili S-400
Sistemi antimissili S-400 - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Tra il 2030 e il 2035 le truppe della difesa contraerea russe riceveranno un nuovo sistema missilistico a corto raggio. Lo ha annunciato il comandante delle truppe terrestri generale Oleg Salyukov.

Le truppe terrestri hanno ricevuto il compito di elaborare delle soluzioni di ricerca su questa tematica, ha fatto sapere il generale.

Salykov ha sottolineato che la conferenza militare che si terrà presso la base della fabbrica elettromeccanica "Kupol" sarò centrata sulla produzione e il funzionamento dei sistemi missilistici contraerei in dotazione alle truppe terrestri.

 

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала