Aereo radioattivo in transito dalla Bielorussia alla Croazia

© AP Photo / Sergei GritsAlexander Lukashenko, presidente della Bielorussia
Alexander Lukashenko, presidente della Bielorussia - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
L'aereo bielorusso trasportava a bordo attrezzature per la centrale nucleare armena, ha riferito il Ministero delle infrastrutture energetiche e delle risorse naturali armeno.

Come scrive l'Armenpress, il ministero dell'Energia ha spiegato che l'aereo, in volo dall'Armenia alla Croazia, aveva a bordo attrezzatura utilizzata per lavori di controllo alla centrale nucleare armena. Si afferma che il servizio delle autorità della Bielorussia è stato informato del trasporto della spedizione.

La compagnia aerea bielorussa JSC Aircompany Grodno il 15 marzo 2017 ha presentato una richiesta di volo lungo la rotta Yerevan — Gomel. I documenti di accompagnamento e informazioni sulla natura del carico trasportato sono disponibili e sono stati presentati alle autorità aeronautiche, ha riferito il ministero dell'Energia. L'ufficio ha reso noto che l'autorizzazione per il volo è stata ricevuta.

In precedenza, il presidente della Bielorussia Aleksandr Lukashenko ha detto di verificare il trasporto ai confini di Stato  di "armi e altri oggetti e materiali pericolosi". Ha usato l'espressione incidente per riferirsi all'accaduto, dopo la rilevazione di sostanze radioattive a bordo di un aereo proveniente dall'Armenia in transito attraverso la Bielorussia, verso l'Europa.

Successivamente si è appreso che il carico di radiazioni trasportate era superiore al livello consentito di 250 volte. 

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала