Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Fino all'avvio della Brexit visite all'estero vietate per ministri del governo britannico

© Foto : PixabayBrexit
Brexit - Sputnik Italia
Seguici su
Il Partito Conservatore britannico ha vietato ai propri ministri di recarsi all'estero fino a quando non partiranno ufficialmente le procedure della Brexit.

Secondo i dati a disposizione del Telegraph, ad almeno 2 ministri è stata negata l'autorizzazione ad assentarsi nelle sedute del Parlamento.

Secondo il giornale, il divieto del partito conservatore inglese è legato al timore che troppi deputati si oppongano agli emendamenti proposti dalla Camera dei Lord, ritardando così l'avvio della Brexit.

Pertanto a due ministri del governo May sono stati annullati i viaggi previsti all'estero, riporta il Telegraph.

Secondo i media locali, il primo ministro britannico Theresa May potrebbe avviare ufficialmente la Brexit il 14 marzo, dopo aver ricevuto il via libera dalla Camera dei Comuni.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала