Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

NATO preoccupata dal blocco ferroviario dei nazionalisti ucraini nel Donbass

© Sputnik . Sergey Averin / Vai alla galleria fotograficaTrain cars with coal at the Donetsk railway station. In early January, Ukrainian radicals who earlier participated in the fighting in the Donbass started a blockade against the Donetsk People's Republic
Train cars with coal at the Donetsk railway station. In early January, Ukrainian radicals who earlier participated in the fighting in the Donbass started a blockade against the Donetsk People's Republic - Sputnik Italia
Seguici su
La NATO è preoccupata dal blocco del collegamento ferroviario col Donbass condotto dai nazionalisti ucraini e ritiene necessario risolvere il problema nell'ambito delle leggi ucraine, segnala il sito web della missione ucraina presso l'Alleanza Atlantica.

"Gli alleati hanno espresso preoccupazione per la situazione relativa al blocco delle forniture di carbone da territori non controllati nel Donbass, sottolineando la necessità di risolvere i conflitti esistenti all'interno delle leggi,"

— si legge nel comunicato della missione a margine della riunione della Commissione NATO-Ucraina svoltasi ieri nel quartier generale di Bruxelles dell'alleanza.

Secondo la missione ucraina, nel corso della riunione le parti hanno discusso il peggioramento della situazione nel Donbass e l'attuazione degli accordi di Minsk.

Inoltre, la missione ha riferito che gli alleati dell'Ucraina nell'alleanza hanno dato prova "della loro determinazione nel sostenere l'Ucraina in condizioni difficili di sicurezza."

Alla fine di gennaio i nazionalisti ucraini avevano dato vita al blocco commerciale con il Donbass, provocando conseguentemente interruzioni nelle forniture di carbone estratto nei territori non controllati delle autorità ucraine. In risposta le autorità filorusse hanno commissariato le imprese ucraine presente nelle autoproclamate Repubbliche Popolari di Donetsk (DNR) e Lugansk (LNR) e venerdì il presidente della DNR Alexander Zakharchenko ha annunciato l'embargo commerciale con Kiev.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала