Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Congresso USA vieta al Pentagono cooperazione con agenzia russa per import-export d'armi

© Sputnik . Igor Mikhalev / Vai alla galleria fotograficaCongresso USA
Congresso USA - Sputnik Italia
Seguici su
La Camera dei Rappresentanti ha approvato il budget per il Pentagono che tra le altre cose vieta di collaborare con l'agenzia russa Rosoboronexport.

Il bilancio valido fino al prossimo settembre 2017 assegna al Dipartimento della Difesa 578 miliardi di dollari. Hanno votato a favore del documento 371 deputati, contro 48.

"Nessuno di questi fondi può essere utilizzato dal Dipartimento della Difesa per i contratti con Rosoboronexport", — si legge nel documento. Inoltre si osserva che il vincolo resterà valido fino a quando "il governo russo non fermerà le forniture di armi letali al regime siriano, così come le forze armate russe non lasceranno la Crimea."

Il numero uno del Pentagono può ignorare questa limitazione previa consultazione con il segretario di Stato e il direttore della National Intelligence nel caso in cui la cooperazione sia ritenuta nell'interesse degli Stati Uniti. Tuttavia sarà necessario il via libera delle commissioni competenti del Congresso.

Commentando la decisione dei parlamentari americani, Rosoboronexport ha dichiarato che il documento non contempla nuove misure afflittive. Secondo l'agenzia, il divieto di collaborazione era stato introdotto da molto tempo e non era mai stato tolto.

"Oggi lo hanno menzionato come chiarimento, in quanto negli Stati Uniti è stato confermato il budget del Pentagono fino al prossimo autunno", — ha chiarito a Sputnik Rosoboronexport.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала