Spagna: scoperto un nascondiglio con l'esplosivo dei terroristi dell'ETA

Seguici suTelegram
La Guardia civile spagnola ha trovato esplosivi in un nascondiglio segreto destinato all'uso del gruppo dei terroristi baschi dell'ETA, riferisce il ministero degli Interni.

Sette bidoni di esplosivo sono stati trovati nella campagna di Irún, nella provincia di Guipúzcoa, Paesi baschi. Il ministero dell'Interno ritiene che il nascondiglio esiste da tempo, le sostanze esplosive non sono state toccate ed erano destinate al gruppo dei militanti dell'ETA.

Sul luogo del rilevamento, attualmente transennato, ci sono gli artificieri. Non è escluso che ci siano altri nascondigli dei terroristi nella zona.

L'ETA, Euzkadi Ta Azkatasuna, in lingua basca "Patria e libertà", è stata fondata il 31 luglio 1959. Circa 860 persone sono state le vittime dalla sua fondazione. Nel 2011, l'organizzazione ha annunciato una "perpetua e universale tregua". In risposta, il governo spagnolo ha richiesto la sua completa eliminazione.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала