Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ignoti attaccano Wikileaks e impediscono la conferenza stampa di Assange

© AP Photo / Kirsty WigglesworthJulian Assange
Julian Assange - Sputnik Italia
Seguici su
L'organizzazione di Wikileaks ha riferito di un attacco di ignoti su internet, che ha impedito ad Assange di condurre la conferenza stampa.

"La conferenza stampa è sotto attacco: su Facebook, su Periscope, piattaforme utilizzate dal creatore di Wikileaks, sono stati attaccati" si legge nel messaggio di Wikileaks su Twitter.

Lo scandalo del fondatore di WikiLeaks è scoppiato dopo la pubblicazione sul suo sito dei documenti del servizio diplomatico americano alla fine di novembre 2010. Assange si trova attualmente nel Regno Unito e si rifugia nell'ambasciata dell'Ecuador, dove gli è stato concesso asilo politico. L'Alta corte britannica ha deciso di estradare Assange in Svezia, dove è accusato di crimini di natura sessuale. Lo stesso fondatore di WikiLeaks precedentemente ha confessato le sue paure di essere estradato in USA dove rischia la pena di morte.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала