Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

I marinai russi prigionieri dei pirati nigeriani adesso sono liberi

© Sputnik . The Ministry of Emergency Situationsmare
mare - Sputnik Italia
Seguici su
Sette cittadini della Federazione russa e un cittadino ucraino sono stati rilasciati dai pirati in Nigeria e in questo momento si trovano all'aeroporto di Francoforte.

La prossima settimana torneranno in patria a Sebastopoli, riferisce a Sputnik il commissario per i diritti dell'uomo di Sebastopoli Pavel Buzay. I marinai sono già contattati con le famiglie, ha detto Buzay.

Nel mese di febbraio 2017 nave civile su cui lavoravano i marinai russi è stata sequestrata dai pirati nigeriani e parte dell'equipaggio è stato reso prigioniero in un campo dei criminali a riva. La società proprietaria della nave BBC Caribbean ha condotto trattative complesse con i pirati che hanno deciso di liberare l'equipaggio.

Come ha detto Bulay a Sputnik, i negoziati hanno avuto abbastanza successo e ha aggiunto che "i marinai, residenti a Sebastopoli, sono già all'aeroporto di Francoforte, da un giorno all'altro torneranno a casa e stanno bene".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала