Media: l’accordo tra Washington e Mosca sulla lotta al terrorismo potrebbe slittare

Seguici suTelegram
Fonti dell’amministrazione Trump e alcuni diplomatici che hanno voluto mantenere l’anonimato hanno riferito all'Associated Press che il presidente degli Stati Uniti potrebbe rinviare temporaneamente il lavoro sugli accordi con la Russia per la lotta all’ISIS.

Secondo l'agenzia statunitense, ciò potrebbe essere dovuto alla pressione sullo staff di Donald Trump accusato dei contatti con Mosca.

Al posto di una politica estera influente si potrebbe optare per una linea dura nei confronti della Russia, scrive l'agenzia. In particolare, il consigliere per la sicurezza nazionale di Trump, Herbert McMaster, in un incontro con i membri del Consiglio di Sicurezza Nazionale ha affermato che Russia e Cina mirano a sovvertire l'ordine mondiale esistente.

A loro volta, i rappresentanti diplomatici dei paesi occidentali, consultando Trump, hanno sottolineato che l'accordo con la Russia comporta grandi rischi.

Il portavoce della Casa Bianca Sean Spicer a fine febbraio aveva fatto sapere che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump sta cercando di concludere un accordo con la Russia per combattere il terrorismo.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала