Libia, gli islamisti lanciano l’offensiva contro il porto petrolifero di Ras Lanuf

Seguici suTelegram
Gli islamisti stamani hanno attaccato il porto petrolifero libico di Ras Lanuf, sotto il controllo delle truppe guidate dal maresciallo Khalifa Belqasim Haftar. Lo ha riferito all’agenzia AFP il portavoce dell'esercito Ahmed al-Mismari.

I principali terminal petroliferi libici erano stati liberati dai militanti dalle truppe di Haftorah nel 2016. Haftarah non riconosce il governo di Tripoli, che collabora con le forze islamiste.

Stando al racconto di al-Mismari, una nuova offensiva è stata lanciata stamani contro Ras Lanuf dai militanti delle Brigate Bengasi, che sono riuscite ad impossessarsi dell'aeroporto locale.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала