Sondaggio: il 54% dei cittadini della Federazione russa non vuole una donna presidente

© Sputnik . Sergey Malgavko / Vai alla galleria fotograficaParacadutisti con la bandiera russa
Paracadutisti con la bandiera russa - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
La giornata internazionale della festa della donna è celebrata dal 16% degli abitanti della Federazione Russa.

Il numero di cittadini che celebrano l'8 marzo, negli ultimi tre anni, è diminuito, in passato la festa è stata celebrata dal 19% degli intervistati. Questi sono i dati di un sondaggio condotto dal centro Levada. La partecipazione delle donne in politica è supportata dal 66% degli abitanti della Russia, non supportano l'idea il 30%. Il 57% desidera che le donne occupino incarichi statali pari a quelli degli uomini, non è d'accordo il 38%.

Non vogliono, per i prossimi 10-15 anni, che il presidente russo sia una donna il 53% degli intervistati, non esclude l'idea il 33%. Secondo il 48% dei cittadini russi hanno più possibilità di raggiungere una promozione gli uomini piuttosto che le donne, per il 41% le probabilità per uomini e donne sono quasi uguali.

Nel complesso l'indagine ha mostrato che la percentuale di intervistati che non approva la partecipazione delle donne alla politica e sostiene la loro esclusione è in crescita.

L'indagine è stata condotta dal 17 al 20 febbraio 2017 in Russia su un campione di popolazione urbana e rurale di 1600 persone, di età superiore ai 18 anni, in 137 centri abitati, in 48 regioni del Paese, presso le abitazioni degli intervistati.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала