Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mosca: “vergognose” le illazioni su legami tra procuratore generale USA e ambasciatore

© Sputnik . Igor Mikhalev / Vai alla galleria fotograficaCongresso USA
Congresso USA - Sputnik Italia
Seguici su
La rappresentante ufficiale del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha bollato come vergogna e vandalismo la totalità dei media occidentali che descrivono i contatti dei diplomatici e dell'ambasciatore russo negli Stati Uniti con i funzionari americani.

"Come si leggeva in un'opera nazionale, è una sorta di vergogna. Quello che sta accadendo ora nei media occidentali, in particolare in quelli americani, è solo una manifestazione di vandalismo," — ha detto la Zakharova, commentando la notizia sui presunti contatti tra l'ambasciatore russo negli Stati Uniti Sergey Kislyak e il procuratore generale americano Jeff Sessions.

"Ad essere onesti, ho solo una domanda: i media hanno toccato il fondo? Oggi su internet ho visto l'articolo della CNN, secondo cui l'intelligence statunitense considera l'ambasciatore Kislyak una sorta di reclutatore e spia russa,"- ha affermato la Zakharova nella tradizionale conferenza stampa, sottolineando che il lavoro del diplomatico" è la creazione di contatti nel Paese in cui si trova ospite".

Jeff Sessions, segretario della Giustizia e procuratore generale, è accusato di aver nascosto al Congresso i suoi contatti con l'ambasciatore russo. La capogruppo dei democratici al Congresso Nancy Pelosi ha esortato il funzionario a dimettersi.

Il nuovo scandalo è scoppiato dopo le rivelazioni del Washington Post. Jeff Sessions sarebbe stato "venduto" dai suoi subordinati.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала