Sulle strade di Mosca si è vista una “ronda islamica”

© REUTERS / Sergei KarpukhinMusulmani festeggiano Eid al-Fitr (Urasa-Bairam) a Mosca.
Musulmani festeggiano Eid al-Fitr (Urasa-Bairam) a Mosca. - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
A Mosca è partito il progetto “Stop Haram”, i cui partecipanti monitoreranno “l'osservanza delle norme della morale umana” tra la comunità musulmana. Lo segnalano le agenzie di stampa russe.

"Centinaia di migliaia di persone vedono come i nostri fedeli musulmani, che così si definiscono, in ogni caso violano le norme della morale, del pudore e le norme religiose, bevono alcolici, disturbano la gente e mettono paura,"

— ha detto l'organizzatore del nuovo movimento "Stop Haram" Islam Ismailov.

"Haram" significa "azione proibita" nella cultura islamica.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала