Mosca vuole la partecipazione dei curdi ai negoziati sulla Siria

© Sputnik . Andrey SteninCombattenti curdi
Combattenti curdi - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il vice ministro degli Esteri russo Mikhail Bogdanov ha detto che Mosca è favorevole al coinvolgimento dei curdi nei negoziati tra le parti siriane in conflitto.

Lo ha dichiarato a margine della conferenza "Medio Oriente. Quando arriverà il domani?"

"Vorremmo che prendessero parte anche i rappresentanti di altri gruppi… finora è stata una questione abbastanza spinosa la rappresentanza dei curdi. Vorremmo il coinvolgimento dei rappresentanti curdi", — Sputnik riporta le parole di Bogdanov.

In precedenza il rappresentante permanente della Russia presso la sede di Ginevra delle Nazioni Unite Alexey Borodavkin aveva dichiarato che i colloqui tra le parti siriane ad Astana avevano avuto un impatto positivo sul processo di Ginevra.

Il nuovo ciclo di negoziati sotto l'egida delle Nazioni Unite è iniziato a Ginevra il 23 febbraio.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала