Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Varsavia si aspetta il ritorno in patria di "almeno" 200mila polacchi dopo la Brexit

© AP Photo / Alik KepliczPolonia
Polonia - Sputnik Italia
Seguici su
Fino a 400mila polacchi residenti nel Regno Unito potrebbero perdere il permesso di soggiorno permanente dopo la Brexit, 200mila dei quali potrebbero decidere di ritornare in patria, segnala il ministero dello Sviluppo della Polonia.

"E' difficile determinare esattamente quanti polacchi dopo la Brexit non abbiano i requisiti per il permesso di soggiorno permanente, occorre ipotizzare che questa situazione possa toccare 120-400mila persone. Pertanto, secondo il ministero dello Sviluppo, la situazione attuale relativa alla Brexit e al miglioramento del contesto socio-economico in Polonia può far pensare che la maggioranza dei polacchi (100-200mila persone) che vivono nel Regno Unito decida di tornare nel Paese",

— si legge in un comunicato del dicastero citato dal portale internet "Onet".

Il ministero ha inoltre osservato che, dato il peggioramento della situazione demografica e la mancanza di lavoratori qualificati in Polonia, la prospettiva del ritorno nel Paese di lavoratori qualificati con esperienza nel mercato britannico possa giovare all'economia nazionale.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала