Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Generale USA si lamenta delle azioni dell'Aviazione turca in Siria

© AFP 2021 / ARIS MESSINISSoldati turchi al confine con la Siria
Soldati turchi al confine con la Siria - Sputnik Italia
Seguici su
Ankara non sempre informa Washington delle operazioni delle sue forze aeree in Siria, nonostante sia un alleato della Casa Bianca all'interno della NATO.

Lo ha ammesso il generale dell'Aviazione militare americana Herbert Carlisle, segnala The Hill. Il generale allo stesso tempo è favorevole all'interazione di alto livello con Mosca per prevenire possibili incidenti nello spazio aereo siriano.

Come riconosciuto dal generale, le operazioni delle forze aeree turche in Siria complicano la situazione. E' dovuto al fatto che Ankara e Washington perseguono posizioni diverse in relazione al ruolo dei curdi siriani: la Turchia li considera terroristi, mentre per gli Stati Uniti sono l'alleato più efficace sul campo.

La Turchia non sempre informa gli Stati Uniti delle operazioni delle sue forze aeree in Siria.

"A volte sappiamo quello che fanno, a volte no," — ha affermato il generale Herbert Carlisle.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала