Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ispettori dell'OSCE segnalano oltre 1.200 cannonate nel Donbass in 2 giorni

© AP Photo / Dmitry LovetskyA member of the Organization for Security and Co-operation in Europe (OSCE) mission to Ukraine watches a drone take off during a test flight
A member of the Organization for Security and Co-operation in Europe (OSCE) mission to Ukraine watches a drone take off during a test flight - Sputnik Italia
Seguici su
Gli osservatori della missione speciale di monitoraggio dell'OSCE in Ucraina hanno registrato più di 1.200 granate sparate durante i bombardamenti nel Donbass tra il 23 e 24 febbraio.

"Sono stati registrate più di 1.200 esplosioni nella regione di Donetsk, di cui circa un migliaio nei pressi di Avdeevka e Yasinovataya e vicino all'aeroporto di Donetsk," — si legge nel comunicato di sabato della missione.

Gli ispettori rilevano che nella regione di Lugansk sono stati fissati 150 colpi di artiglieria.

In precedenza i rappresentanti delle milizie filorusse e delle forze di sicurezza ucraine avevano preso atto del peggioramento della situazione nel Donbass. Le parti in conflitto si accusano a vicenda di aumentare l'intensità degli attacchi e di intraprendere tentativi per avanzare al di là della linea di contatto nel fronte.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала