Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Esperto: il riconoscimento della Crimea non è un ostacolo nelle relazioni Russia-Iran

© Sputnik . Michael Klimentyev / Vai alla galleria fotograficaPresidenti di Iran e Russia Hassan Rouhani e Vladimir Putin
Presidenti di Iran e Russia Hassan Rouhani e Vladimir Putin - Sputnik Italia
Seguici su
La Russia prevede di sottoscrivere un contratto con l'Iran per la fornitura di turbine per le centrali elettriche della Crimea. Il politologo iraniano Shoeib Bahman ha spiegato a Sputnik l’importanza delle cooperazione economica tra Russia e Iran.

"Le relazioni tra Russia e Iran riguardano vari settori e sono attive da molto tempo. Uno dei momenti più delicati è stato lo sviluppo sotto il peso delle sanzioni, che hanno colpito i due paesi in diversi periodi… Entrambi i paesi hanno serbato particolare attenzione alle transazioni commerciali nel campo della tecnologia e lo scambio del knowhow. Il fatto che l'Iran non abbia ancora riconosciuto a livello ufficiale l'ingresso della Crimea nella Federazione Russa, non rappresenta un ostacolo per l'espansione della cooperazione tecnologica ed economica tra Mosca e Teheran. Al contrario, la fornitura di tecnologia (come, ad esempio, le turbine) rafforzerà i legami bilaterali… [e] può essere fondamentale per il dialogo su questo tema."

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала