Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ucraina, Poroshenko propone inasprimento sanzioni contro Mosca

© AFP 2021 / WOJTEK RADWANSKIPetro Poroshenko
Petro Poroshenko - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente ucraino Petro Poroshenko ha proposto l’intensificazione delle sanzioni contro la Russia dopo il riconoscimento da parte di Mosca dei documenti degli abitanti delle sedicenti repubbliche popolari del Donbass.

"Dal punto di vista del diritto internazionale, questo già rappresenta un elemento di riconoscimento di queste formazioni illegali e de facto sono un recesso dagli accordi di Minsk", ha detto Poroshenko durante l'incontro con il commissario UE per l'assistenza umanitaria e le situazioni di emergenza Christos Stylianides.

Stylianides, secondo l'ufficio stampa della Presidenza ucraina, ha confermato il sostegno dell'Unione Europea a Kiev.

In precedenza il presidente russo Vladimir Putin ha firmato un decreto sul riconoscimento in Russia dei documenti rilasciati ai cittadini ucraini e agli apolidi residenti nel Donbass fino ad una soluzione politica della situazione. Il ministero degli Esteri russo ha sottolineato che Mosca ha agito unicamente "per ragioni umanitarie" e il decreto avrà validità fino alla completa realizzazione degli accordi di Minsk. Il ministero ha inoltre osservato che il decreto è pienamente coerente con il diritto internazionale, che non impedisce il riconoscimento dei documenti necessari per il godimento dei diritti e delle libertà civili concessi dalle autorità che non godono di riconoscimento internazionale.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала