Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cittadini ucraini del Donbass potranno entrare in Russia senza visto

© Sputnik . Sergey Guneev / Vai alla galleria fotograficaIl presidente russo Vladimir Putin
Il presidente russo Vladimir Putin - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato l’ordine esecutivo di riconoscimento in Russia dei documenti rilasciati ai cittadini ucraini e agli apolidi residenti nel Donbass fino alla risoluzione politica della situazione in queste aree. Lo riferisce l’ufficio stampa del Cremlino.

«Saranno riconosciuti validi i documenti d'identità, i documenti di formazione e (o) le qualifiche, i certificati di nascita, di matrimonio, di divorzio, di cambio del nome, di morte, i certificati di immatricolazione dei veicoli, le targhe dei veicoli, rilasciati dagli organismi competenti che operano nei territori citati ai cittadini ucraini e agli apolidi residenti in questi territori», si legge nel comunicato.

Il decreto stabilisce inoltre che i cittadini ucraini e gli apolidi che risiedono permanentemente nelle regioni di Donetsk e Lugansk possono entrare in Russia senza visto, sulla base dei documenti di identità.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала